Aceto e Aceto Balsamico

L’Aceto più famoso al mondo è il balsamico e viene prodotto in due province emiliane: Modena e Reggio Emilia, con la prima forse più famosa.

Le uve utilizzate per la produzione dell’aceto balsamico sono le tipiche uve a bacca bianca di queste provincie, ma anche l’aggiunta di uve lambrusco non viene disdegnata.

Le uve vengono pigiate, quindi, ottenuto il succo (mosto), viene messo in un pentolone e cotto, una volta che la sua quantità è diminuita notevolmente, viene lasciato raffreddare e messo nella prima botticella, da qui inizia il suo lungo percorso d’invecchiamento.

La batteria, così chiamata, è una formazione di barili di diverse capacità e di diversi legni: quercia, robinia, gelso, frassino, acacia, castagno e ginepro. Dalla più grande alla più piccolina, le botticelle svolgono la triplice funzione di acetificazione, maturazione, invecchiamento.

Oltre al “tradizionale” di Modena e di Reggio Emilia, ogni acetaia produce altri tipi di prodotti, aceti balsamici, condimenti balsamici, saba, condimenti balsamici speziati ...

... Ma degli Aceti di Vino non ne vogliamo proprio parlare?

in tutta Italia c'è la tradizione dell'Aceto di vino: soprattutto dove ci sono vini di grande struttura, nascono anche Aceti di grande qualità ... in Toscana e in Piemonte trovate degli aceti ottimi per condimenti di insalate, di frutta, da usare persino sui gelati, e anche per cucinare!

Aceto Balsamico

Aceto e Aceto Balsamico

Event!
Enoteca Alessi orari e chiusura estivi

Enoteca Alessi orari e chiusura estivi

Orario estivo e chiusura stagionale di Enoteca Alessi

0 €
Event!
#tastingalessi degustazione & promo uova di Pasqua Baratti & Milano

#tastingalessi degustazione & promo uova di Pasqua Baratti & Milano

La Pasqua si avvicina e da noi all'Enoteca Alessi hai l'occasione di accaparrarti un uovo di Pasqua delizioso e stiloso con il prossimo #tastingalessi dedicato a Baratti & Milano!

0 €